Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Sport

Ciclocross e gare ironman: le nuove sfide del teatino Ivan Capone della Dama Pasolini Bikepro

Ciclocross e gare ironman: le nuove sfide del teatino Ivan Capone della Dama Pasolini Bikepro

Indimenticabile la sua partecipazione al Campionato Italiano di Lecce

di Stefania Abbondanza

CORATO - Il giovane imprenditore teatino Ivan Capone, titolare dei negozi Bikepro e Runningpro a Chieti Scalo, è tornato a cimentarsi nel ciclocross con la nuova casacca della Dama Pasolini-Bikepro. Dopo 20 giorni di forfait nel mese di settembre, a causa di un infortunio patito nel pieno degli allenamenti per il ciclocross, è stato costretto a ripiegare su una stagione invernale molto corta e ristretta tra le feste natalizie come master 2 (in cui è riuscito a vincere il campionato regionale FCI Abruzzo a Sant’Egidio alla Vibrata) e il mese corrente di gennaio, facendo il proprio debutto come agonista tra gli élite.

LA GARA - Il 2021 è iniziato con un secondo posto a Corato in Puglia e la 27°posizione ottenuta nell’ultima tappa del Giro d’Italia Ciclocross nelle Marche a Sant’Elpidio a Mare. Indimenticabile la sua partecipazione al Campionato Italiano di Lecce dove è riuscito a ottenere il 22°posto tra gli élite (unico esponente abruzzese al via in questa categoria), lottando spalla a spalla in mezzo a un parterre di assoluta qualita con tutto il meglio del ciclocross italiano che annoverava il neo campione d’Italia Gioele Bertolini, Jakob Dorigoni, Cristian Cominelli, Fabio Aru, Nicolas e Lorenzo Samparisi. Proseguendo nel suo cammino di avvicinamento ad alcune gare ironman in Europa, Covid-19 permettendo, Capone si è detto pronto a dare priorità alla prossima stagione di ciclocross, cercando di prepararla con abnegazione e un pizzico di fortuna in più.

 

 

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso 30 novembre 2020 10:01

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso

Maradona era (è!) un genio e come tale avrà sempre chi lo denigrerà, ma la verità sta altrove

ROMA - Quando per tutta una vita hai fatto parlare di te – nel bene o nel male – è difficile smettere. Quando sei stato un autentico modello da seguire per quello che riuscivi a...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Covid, quasi tutta Italia in zona rossa: restrizioni troppo dure o necessarie?

Risultati