Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Esteri

Cina, la tecnologia aiuta i disabili

Cina, la tecnologia aiuta i disabili

Le aziende tecnologiche come Baidu in Cina stanno intensificando gli sforzi

di Valerio Cruciani

ROMA – Hong Zhuo, un massaggiatore non vedente nel nord-est di Pechino, chiama il suo assistente tecnologico intelligente i suoi "occhi". Usando solo la sua voce, può regolare con precisione l'illuminazione e la temperatura nella sua sala massaggi, poiché l'assistente intelligente è in grado di capire i suoi ordini e controllare lampade, condizionatori e altri dispositivi collegati grazie all'intelligenza artificiale (IA) e all'Internet of Things.

LA DIFFUSIONE – Oltre che a Pechino, l'azienda ha attrezzato alcuni sale per massaggi gestiti da persone non vedenti in sei città, tra cui Guangzhou e Chengdu, con la sua serie di altoparlanti intelligenti di punta Xiaodu, che opera su DuerOS, il sistema di IA conversazionale di Baidu. Le aziende tecnologiche come Baidu in Cina stanno intensificando gli sforzi per semplificare la vita dei disabili applicando le ultime tecnologie come l'IA.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati