Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Scienze

Cina, scoperta sostanza gelatinosa sulla Luna!

La scoperta del misterioso 'blob' risalirebbe allo scorso 28 luglio

di Stefania Abbondanza

ROMA – Una misteriosa sostanza gelatinosa, luccicante e di colore insolito, sarebbe stata individuata sul lato nascosto della Luna, alla base di un piccolo cratere da impatto, dal rover cinese Yu-Tu 2, che sta esplorando il suolo lunare dallo scorso gennaio, quando è stato rilasciato dalla sonda Chang'e 4.

LA SCOPERTA – La scoperta del misterioso 'blob' risalirebbe allo scorso 28 luglio, quando Yu-Tu 2 stava per cominciare la consueta 'pennichella' per difendere i suoi delicati circuiti dalla calura del lungo giorno lunare (che dura circa due settimane terrestri). Proprio mentre i tecnici del centro di controllo aerospaziale di Pechino stavano per inviare il comando di spegnimento, sarebbe emerso qualcosa di insolito dalle ultime immagini del panorama scattate da Yu-Tu 2: un piccolo cratere contenente uno strano materiale lucente dalla colorazione anomala. Dopo una breve riunione, i tecnici cinesi hanno deciso di tenere il rover sveglio ancora per un po', in modo da farlo muovere in direzione ovest per studiare meglio il misterioso materiale grazie all'ausilio degli spettrometri nell'infrarosso e nel visibile.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Parlamento, zona franca 25 maggio 2020 10:03

Parlamento, zona franca

I politici di casa nostra, anche durante il lockdown, hanno continuato a non dare il buon esempio

ROMA - “Quis custodiet ipsos custodes?”, o per meglio dire (visto che con la didattica a distanza di latino sul pc, ultimamente, se ne sta leggendo molto) “chi sorveglierà i...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Serie A, è giusto ripartire?

Risultati