Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Motori

Citroen amplia la gamma C4

Si tratta di un'unità sovralimentata che abbina l'iniezione diretta a un turbocompressore di nuova generazione

di Giordano D'Angelo

ROMA – Citroen ha deciso di ampliare l'offerta delle monovolume C4 Spacetourer e C4 Grand Spacetourer con l'introduzione di un tre cilindri a benzina Puretech da 130 Cv, accreditato rispettivamente di emissioni di CO2 di 117 g/km e 118 g/km. Si tratta di un'unità sovralimentata che abbina l'iniezione diretta a un turbocompressore di nuova generazione ed eroga il 95% della coppia disponibile tra 1500 e 3500 giri/min.

IL MODELLO – Sulla versione corta, a 5 posti, questo propulsore compatto è abbinato al cambio automatico a 8 rapporti, studiata e sviluppata in collaborazione con lo specialista giapponese e partner tecnico storico Aisin ed è con prezzi che partono dai 28.000 euro dell'allestimento Live. Questo comprende di serie il Climatizzatore automatico bi-zona con filtro a carboni attivi e diffusori regolabili su montanti posteriori, gli alzacristalli elettrici anteriori e posteriori, il servosterzo elettrico ad assistenza variabile, il sedile conducente regolabile in altezza, il tergicristallo automatico con sensore pioggia, il regolatore/limitatore di velocità, la Radio DAB bituner con comandi al volante, 6 altoparlanti e schermo da 7".

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati