Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Arte e Cultura

Coma_Cose: a "Lingue a Sonagli" riscrivono 'Granata' in versione Covid-19

Coma_Cose: a "Lingue a Sonagli" riscrivono 'Granata' in versione Covid-19

Il duo: "Speriamo che si possa tornare a fare i concerti veri. Sicuramente ci saranno dei cambiamenti ma siamo fiduciosi che saranno in meglio"

di Silvia de Mari

MILANO - Intervistati da Bussoletti durante la puntata del talkshow 'Lingue a Sonagli' trasmessa in diretta radio alla mezzanotte di mercoledì 15 luglio su RadioRock106, i due componenti della band Coma_Cose riscrivono per l’occasione il brano 'Granata' in versione Covid-19.

COMA_COSE - Coma_Cose è un duo milanese che nel giro di poco tempo è divenuto iconico nella scena indie italiana. Formato da Fausto (ex Edipo) e Francesca (ex California Dj), il progetto musicale mischia elettronica, hip hop e ritornelli potenti con un risultato che piace molto ai ragazzi. Durante il periodo di lockdown è stato pubblicato il loro vinile dal titolo “Due”. Su questa release, sulla gestione dell’emergenza Coronavirus a Milano e su un piccolo regalo per gli ascoltatori di Radio Rock verte il loro intervento a 'Lingue a Sonagli', il salotto sgualcito di Radio Rock ideato e condotto dal cantautore Bussoletti.  

L'EMERGENZA COVID A MILANO - "Mauro Ermanno Giovanardi crede i milanesi abbiano gestito in modo scellerato la Fase 2? Forse è una considerazione estrema – spiegano i Coma_Cose a proposito dell’emergenza COVID-19 nel milanese - Delle falle ci sono state e ci sono, per strada c’è chi rispetta le regole e chi meno, ma è quello che accade in molte città d’Italia. Forse Milano dovrebbe stare più attenta per quanto è stata colpita ma non ci sentiamo di giudicare nessuno. In generale ci vuole intelligenza e rispetto di quello che ci chiede lo Stato".  

LA MUSICA DAL VIVO - Sull’evoluzione della musica dal vivo, il duo commenta: "Speriamo che si possa tornare a fare i concerti veri. Sicuramente ci saranno dei cambiamenti ma siamo fiduciosi che saranno in meglio. E’ il momento d’inventarsi nuovi tipi di spettacoli. Noi non vediamo l’ora di tornare a fare live per esprimerci al meglio e come noi tanti altri colleghi".  

LA NUOVA VERSIONE - Ecco la versione rivisitata in chiave Covid-19 del brano 'Granata', riscritto appositamente dai Coma_Cose per Lingue a Sonagli: “Non sottovalutare mai l’uscita/da casa tua senza mascherina/Se stiamo un po’ più attenti tutti/il virus muore prima… yeah“

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati