Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Turismo

Con l’ambiente e l’aria salubre di montagna questa esperienza sensoriale è davvero completa

Con l’ambiente e l’aria salubre di montagna questa esperienza sensoriale è davvero completa

di Martina Turco

BOLZANO - Il culto e la coltivazione delle erbe officinali è antico come il mondo. L’impiego delle piante per curare le malattie e per dare benessere all’uomo, anche in cucina, risale a circa 8/10 mila anni fa. Gli antichi imperatori cinesi e i Sumeri utilizzavano già le piante medicinali a scopi terapeutici. Poi ci furono i druidi che con le piante preparavano pozioni e piatti della tradizione celtica. Oggi, come in un passato lontano, si torna alla natura, alla madre della vita sulla terra. E nello scenografico Hotel Pfösl di Nova Ponente, a due passi da Bolzano, la conoscenza, la coltivazione e l’utilizzo delle erbe è una sorta di eredità mistica, un antico sapere che viene tramandato agli ospiti dell’hotel. La cornice è ovviamente unica: davanti a Latemar, Catinaccio e Sciliar.

LE ORIGINI - Durante il soggiorno all’HOTEL PFÖSL, chef Markus Thurner rivela agli ospiti gli antichi segreti delle erbe durante il corso di cucina, mentre le esperte di erbe Brigitte Zelger e Bernadette Müller accompagnano gli ospiti nella natura per toccare con mano ciò che si assapora poi con il palato. Questo il binomio che caratterizza la proposta del PFÖSL.

IL CORSO - Ogni martedì è in programma il corso di cucina con erbe selvatiche, tenuto appunto dallo chef Markus Thurner, a cui segue - ogni mercoledì -  un aperitivo alle erbe con informazioni e consigli sull’utilizzo delle essenze selvatiche, con Bernadette Müller. Segue ogni giovedì visita del giardino di erbe del Pfösl e corso di panificazione con Eva e Brigitte Zelger, per imparare a fare il pane, al termine del quale gli ospiti sgranocchieranno lo squisito pane fresco appena cotto nel forno. Un vero e proprio ritorno alle origini. Infine ogni venerdì escursione fra prati e boschi con Bernadette Müller per conoscere le erbe, escursione al termine della quale si svolgono i workshop.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Covid-19, non è andato tutto bene 27 luglio 2020 10:01

Covid-19, non è andato tutto bene

Dopo tanta solidarietà sbandierata ai quattro venti, le parole e le promesse sono rimaste vane

ROMA - “Andrà tutto bene”. Uno slogan che, da marzo, ha accompagnato quotidianamente l’emergenza generata in Italia dalla pandemia di Coronavirus. Ecco, a ben vedere lo...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati