Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Turismo

Contadine del Gallo Rosso

Contadine del Gallo Rosso

L’importanza della figura della donna al maso

di Federico Marconi

BOLZANO – Nelle società agricole le donne hanno sempre rivestito un ruolo fondamentale. Sembra, infatti, che nella preistoria le donne fossero dedite a lavori manuali differenziati e pesanti come il trasporto di pesi, la lavorazione della terra e la macinazione dei cereali, mentre gli uomini alternavano di più la vita nei campi alla caccia. Questo è provato da alcuni studi effettuati sui resti di donne dal Neolitico fino al Medioevo: le ossa delle braccia delle donne preistoriche erano il 5-10% più forti di quelle di atlete moderne di atletica e canottaggio.

I MACCHINARI - Oggi le cose sono molto cambiate: la possibilità di utilizzare i macchinari ha alleviato moltissimo la fatica del lavoro agricolo e i ruoli si sono ridimensionati. Le donne si dedicano soprattutto alla gestione della casa e dell’orto, come le contadine dei masi Gallo Rosso in Alto Adige che, in aggiunta, si occupano anche dell’accoglienza degli ospiti che scelgono di trascorrere una vacanza in agriturismo. Dal momento però che il motto di Gallo Rosso è “Arrivare come ospite, partire come amico”, le contadine si occupano degli ospiti un po’ come se fossero persone di famiglia.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati