Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Politica

Conte: «A Bruxelles non con libro dei sogni»

Conte: «A Bruxelles non con libro dei sogni»

Il premier Giuseppe Conte, alla Camera per l'informativa in vista del Consiglio europeo

di Claudio Carassiti

ROMA - Il premier Giuseppe Conte, alla Camera per l'informativa in vista del Consiglio europeo, ha detto: «Domani sarò a Bruxelles per incontrare il presidente Juncker e gli altri componenti della Commissione. L'interlocuzione è fondamentale, non ho mai interrotto i canali del dialogo, ho lavorato per avvicinare le posizioni e spiegare gli effetti virtuosi della manovra non solo sul piano economico, ma anche sociale».

IL COMMENTO - «Non voglio distogliere l'attenzione sui saldi di bilancio e sto lavorando affinché siano quantificati con apposite relazioni i costi delle misure che destano preoccupazione negli interlocutori europei. Ho ricordato che nella legge di bilancio si interverrà sulla spesa per investimenti di cui presenterò domani un programma dettagliato. Non andrò a Bruxelles con un libro dei sogni, ma presenterò uno spettro completo del programma riformatore e mi confronterò sui numeri dimostrando che la manovra è stata concepita conoscendo bene la realtà economica e ben strutturata sui numeri per rispondere alle esigenze», ha aggiunto.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati