Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Politica

Conte: «Ci aspettiamo crescita robusta»

Conte: «Ci aspettiamo crescita robusta»

Il commento del premier Giuseppe Conte, nel corso del Family Business Festival.

di Claudio Carassiti

ROMA - Il premier Giuseppe Conte, nel corso del Family Business Festival, ha detto: «Stiamo facendo di tutto per la crescita economica e ci interessa come si distribuisce alle varie fasce della popolazione. Nel secondo semestre ci attendiamo una crescita più robusta, anche per tutte le misure che abbiamo varato. Abbiamo delle clausole importanti da fronteggiare, ma ci stiamo già lavorando co vari accorgimenti. Abbiamo già introdotto un meccanismo di controllo della spesa automatico. A luglio, se le previsioni saranno differenti da quelle anticipate, entrerà in azione un meccanismo automatico sul controllo della spesa per 2 miliardi. Poi continueremo a operare per una spending review più oculata. Adesso abbiamo più tempo per farlo, l'anno scorso abbiamo fatto una manovra in pochi mesi».

IL COMMENTO - «Non siamo superficiali e non siamo persone che non guardano con attenzione i trend economici. Siamo consapevoli del momento di difficoltà, non possiamo piangerci addosso, ma siamo laboriosi e faremo di tutto per tenere i conti in ordine», ha aggiunto.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati