Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Arte e Cultura

Contemporary Cluster presenta “Furia”

Contemporary Cluster presenta “Furia”

Una scelta rappresentata ed incarnata dalla scena hip hop e rap romana, da celebrità, da motociclisti, tatuatori

di Flavia

ROMA - Contemporary Cluster attraverso le fotografie di Paolo Cenciarelli, manifesto di una veemente controcultura, rende omaggio ai “padri”, a coloro che hanno scelto di vivere in maniera furiosa e che sono anima di questa città, coloro che si sono sacrificati ed hanno raccontato Roma.

LE FOTOGRAFIE - Le fotografie sono presentate per la prima volta negli spazi espositivi di Contemporary Cluster e raccolte all’interno del dissacrante libro “Vangelo”, edito da Drago. “Questo sì che ‘n quadro vero. Fatto de vita. Fatto de morte.” è la citazione di un famoso film che descrive la Roma degradata e controversa degli anni ‘80, la Roma di periferia, la Roma che Caligari ha raccontato con grande realismo e crudezza.

ROMA - La stessa Roma, Mamma Roma, e la stessa modalità narrativa che ritroviamo nelle fotografie di Cenciarelli. Città eterna, santa, sempre uguale ma sempre diversa, popolata da nobili squattrinati e ricchi spacciatori, periferie senza nome e ruderi di una vecchia e mai dimenticata opulenza.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati