Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Politica

Contro le destre, l’alternativa: giustizia ambientale e sociale

Contro le destre, l’alternativa: giustizia ambientale e sociale

L'incontro è stato coordinato da Paolo Cento, che ha ribadito anche la necessità di ritrovare i valori e le sfide della sinistra

ROMA - La sinistra democratica si è incontrata al Caffè Letterario di Roma per ribadire l’esigenza di una politica del fare e trovare delle nuove proposte per tematiche importanti come lavoro e ambiente. L’incontro “Contro le destre, l’alternativa: giustizia ambientale e sociale” è stato coordinato da Paolo Cento, che ha ribadito anche la necessità di ritrovare i valori e le sfide della sinistra.

QUI IL VIDEO DELLA SERATA

«Oggi siamo qui – ha detto Cento – perché è giunto il momento di lanciare una proposta politica al paese che miri alla ricostruzione di un’alternativa di governo. Un’alternativa vincente contro le destre e capace di costruire una nuova e ampia alleanza. Da qui vogliamo dare il nostro  contributo e speriamo che in tutta Italia, non solo a Roma e nel Lazio, queste iniziative si moltiplichino per ritrovarci tutti in un grande appuntamento che segni la rinascita della sinistra democratica italiana».

Durante la serata sono intervenuti vari esponenti della sinistra democratica, del Partito Democratico, del civismo e diversi amministratori locali e regionali, che hanno proposto le loro idee sul mondo del lavoro e dell’ambiente. Hanno parlato Rossella Muroni (Deputata LeU), Amedeo Ciaccheri (Presidente del VIII Municipio di Roma), Daniele Ognibene (Capogruppo LeU al Consiglio Regionale del Lazio), Enzo Foschi (vicesegretario del PD Lazio), Marco Grimaldi (consigliere regionale piemonte di LeU) e molti altri.

«Abbiamo il compito e l’obiettivo – ha precisato la deputata LeU Muroni – di creare uno spazio importante in cui i temi dell’ ecologia, la lotta al cambiamento climatico, si avvicinino sempre di più ai bisogni dei cittadini. Su questo bisogna costruire un progetto politico che fermi la destra e che dia un nuovo futuro a questo paese con proposte realizzabili».

Daniele Ognibene, Capogruppo Leu al Consiglio Regionale del Lazio, ha precisato che «il dibattito di oggi ha posto dei temi davvero interessanti, a partire dalla difesa dell’ambiente, dei diritti sociali a quelli del lavoro. Il 20 e 21 settembre ci incontreremo di nuovo per allargare la rete a livello nazionale e cercare di mettere insieme tante forze sociali, politiche e associative, per continuare a discutere di questi temi e metterli al centro del dibattito politico della sinistra. Nell’appuntamento di settembre cercheremo di avere insieme a noi tante persone che condividono la voglia di costruire un centro sinistra unito, forte, largo e, soprattutto, alternativo alla destra di Salvini, che vuol far sembrare di essere forte prendendosela con i migranti, ma da coniglio debole non ha mosso un dito contro il caporalato, per il contrasto alla criminalità organizzata e per il lavoro dei giovani. Vuole abbassare le tasse dimenticando che il vero problema è il lavoro dei giovani, che restano in casa dei genitori perché, anche con un lavoro precario di mille euro di media risulta decisamente insufficiente per essere indipendenti e costruire una famiglia».

«La mia esperienza nel Municipio – ha dichiarato Amedeo Ciaccheri (Presidente del VIII Municipio di Roma) – spero possa contribuire alla nascita di un’alternativa a sinistra. La nostra storia, infatti, nasce proprio da una vittoria, in un momento storico particolare, contro il Movimento 5 Stelle e la destra. Siamo riusciti, ed è quello che mi auguro riuscirà a fare tutta la sinistra, a creare un meccanismo vincente dal punto di vista del consenso, mantenendo al contempo un forte radicamento territoriale».

QUI IL VIDEO DELLA SERATA

«La sinistra – secondo Enzo Foschi (vicesegretario del PD Lazio) – deve riscoprire ciò che la unisce: questo è l’importante. Se riscopriamo questo, poi potremmo anche parlare alle nuove generazioni dando delle risposte concrete. Sinistra, per tanti giovani, è una parola che non ha una storia. Il nostro compito è quello di trasmettere questa storia, facendo della sinistra uno strumento di battaglia e di giustizia».

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati