Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Turismo

Coronavirus, Costa Crociere sospende le crociere in tutto il mondo

Coronavirus, Costa Crociere sospende le crociere in tutto il mondo

Si tratta di «una scelta senza precedenti per una situazione senza precedenti» fa sapere la compagnia in una nota

di Valerio Cruciani

ROMA - Costa Crociere ha annunciato che sospenderà volontariamente le operazioni globali delle sue navi fino al 3 aprile. La decisione è stata presa dal momento che la diffusione del Covid-19, recentemente dichiarata come pandemia dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, «richiede – spiega la compagnia in una nota – misure straordinarie e il contributo risoluto di tutte le parti interessate per fermare l’emergenza». Solo poche ore prima il direttore generale di Costa Crociere, Neil Palomba, aveva annunciato come, per la prima volta in 70 anni di storia, la compagnia avesse deciso di fermare alcune delle sue navi. Ora è lo stesso Neil Palomba ad annunciare una decisione ancora più drastica: stop a tutte le crociere in tutto il mondo.

IL COMMENTO - «In qualità di leader del settore – sottolinea Neil Palomba, direttore generale di Costa Crociere – riteniamo che sia nostra responsabilità essere pronti a fare scelte difficili quando i tempi lo richiedono. In Costa abbiamo sempre a cuore la salute e la sicurezza dei nostri ospiti e membri dell’equipaggio. Ora che queste circostanze senza precedenti richiedono azioni senza precedenti per garantire la tutela della salute delle persone in tutto il mondo, siamo pronti a svolgere il nostro ruolo»..

I CONTROLLI - Negli ultimi mesi Costa Crociere aveva già ulteriormente rafforzato le misure precauzionali sulla sua flotta e aveva seguito rigorosamente le linee guida dell’Organizzazione Mondiale della Sanità. Tuttavia, la logistica dei viaggi nel mondo è oggi più impegnativa che mai e con maggiori restrizioni adottate da diversi Paesi. Per questo condurre operazioni sicure e regolari è diventato significativamente complesso. Nel tentativo di contenere l’emergenza sanitaria, Costa Crociere aveva già rivisto gli itinerari delle sue navi che facevano scalo nei porti italiani fino al 3 aprile, mentre le operazioni Costa in Cina erano già state sospese il 25 gennaio.

LE PROSSIME CROCIERE - Le crociere di Costa dovrebbero riprendere il 3 aprile. In quel giorno è prevista la partenza di Costa Magica da Barcellona, mentre l’indomani, sabato 4 aprile, salperanno di nuovo Costa Smeralda e Costa Pacifica. Domenica 5 aprile toccherà poi a Costa Luminosa e Costa Diadema, mentre la partenza di Costa Fortuna è prevista per mercoledì 8 aprile. Venerdì 10 aprile a mollare gli ormeggi saranno Costa Favolosa e Costa Mediterranea, mentre il 3 maggio ripartirà anche Costa Fascinosa.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Parlamento, zona franca 25 maggio 2020 10:03

Parlamento, zona franca

I politici di casa nostra, anche durante il lockdown, hanno continuato a non dare il buon esempio

ROMA - “Quis custodiet ipsos custodes?”, o per meglio dire (visto che con la didattica a distanza di latino sul pc, ultimamente, se ne sta leggendo molto) “chi sorveglierà i...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Serie A, è giusto ripartire?

Risultati