Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Esteri

Coronavirus, l’America del Sud unita per fornire alimenti a tutti

Coronavirus, l’America del Sud unita per fornire alimenti a tutti

L’accordo è stato firmato dai ministri e segretari di 25 Paesi del sub-continente

di Stefania Abbondanza

ROMA - L’emergenza coronavirus unisce l’America Latina e i Caraibi. Un totale di 25 Paesi della regione hanno aderito a un accordo per coordinare la distribuzione di alimenti per i circa 620 milioni di abitanti del sub-continente. Si tratta di un accordo storico raggiunto grazie al coordinamento della Fao, l’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Alimentazione e l’Agricoltura, con sede a Roma. Le azioni che verranno intraprese, si legge nel comunicato dell’organizzazione, saranno appropriate in accordo con la realtà di ciascun Paese per fornire un’alimentazione «sufficiente, innocua e nutritiva».

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Covid-19, non è andato tutto bene 27 luglio 2020 10:01

Covid-19, non è andato tutto bene

Dopo tanta solidarietà sbandierata ai quattro venti, le parole e le promesse sono rimaste vane

ROMA - “Andrà tutto bene”. Uno slogan che, da marzo, ha accompagnato quotidianamente l’emergenza generata in Italia dalla pandemia di Coronavirus. Ecco, a ben vedere lo...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati