Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Salute

Coronavirus: l’Iss adotta misure anche per i bambini

Coronavirus: l’Iss adotta misure anche per i bambini

L’isolamento previsto per chi rientra dalla Cina, applicato anche ai bambini che frequentano le scuole

di Stefania Abbondanza

MILANO - I governatori di Veneto, Lombardia, Friuli Venezia Giulia e Trentino Alto Adige che hanno chiesto al ministro della Salute che il periodo di isolamento previsto per chi rientra dalla Cina sia applicato anche ai bambini che frequentano le scuole. Le misure adottate per le popolazioni scolastiche, precisa l'Iss, «sono quelle necessarie a tutelare la salute della popolazione. Ciò anche in considerazione della forte capacità e preparazione dei professionisti dei dipartimenti di prevenzione e di tutto il nostro SSN».

IL COMMENTO - Al momento, «l'Italia è tra i paesi che hanno adottato le misure più ampie ed articolate per il controllo della diffusione dell'infezione nell'intera popolazione e altri paesi europei non hanno adottato misure specifiche per la popolazione scolastica». L'Iss ricorda quindi che «tutte le persone che rientrano dalla Cina se manifestano sintomi delle alte vie respiratorie o se sono state in contatto con portatore di coronavirus negli ultimi 14 giorni sono soggette a controllo sanitario così come i loro contatti».

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Parlamento, zona franca 25 maggio 2020 10:03

Parlamento, zona franca

I politici di casa nostra, anche durante il lockdown, hanno continuato a non dare il buon esempio

ROMA - “Quis custodiet ipsos custodes?”, o per meglio dire (visto che con la didattica a distanza di latino sul pc, ultimamente, se ne sta leggendo molto) “chi sorveglierà i...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Serie A, è giusto ripartire?

Risultati