Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Scienze

Coronavirus: positivi i primi test preclinici di cinque possibili vaccini condotti in Italia

Coronavirus: positivi i primi test preclinici di cinque possibili vaccini condotti in Italia

Si tratta di vaccini progettati per contrastare l’arma principale del virus, la proteina Spike

di Giordano D’Angelo

ROMA - Incoraggianti i risultati dei test preclinici di cinque candidati vaccini condotti dalla Tokis in Italia. Si tratta di cinque esperimenti progettati per contrastare l’arma principale usata dal virus per invadere le cellule, ovvero la proteina Spike. Vengono somministrati con la tecnica dell’elettroporazione, ovvero un’iniezione nel muscolo seguita da un leggero impulso elettrico che aiuta l’ingresso del vaccino nelle cellule e attiva il sistema immunitario. Secondo l’amministratore delegato della Tokis, Luigi Aurisicchio, al momento sono due quelli tra i cinque che risultano essere più promettenti.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati