Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Economia

Corte dei Conti: «Sul Recovery Plan serve ancora un intenso lavoro»

Corte dei Conti: «Sul Recovery Plan serve ancora un intenso lavoro»

Il presidente della Corte dei Conti, Guido Carlino, in audizione davanti alle Commissioni riunite Bilancio della Camera

di Maria Chiara Fantauzzi

ROMA - Il presidente della Corte dei Conti, Guido Carlino, in audizione davanti alle Commissioni riunite Bilancio della Camera, e Bilancio e Politiche Ue del Senato sul Recovery Plan, ha detto: «Il documento oggetto di quest’audizione offre un’ampia illustrazione dell’impostazione che il Governo intende seguire nell’elaborazione del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, ma non contiene ancora tutte le dettagliate e, giustamente, minuziose indicazioni che la versione definitiva dovrà avere, sulla base delle Linee guida predisposte dalla Commissione europea lo scorso 22 gennaio».

IL COMMMENTO - «Le prossime settimane richiederanno un intenso lavoro perchè il Piano possa acquisire i richiesti elevati standard qualitativi e rendere chiari gli interventi sui quali ci si intende impegnare, per creare condizioni durature di uno sviluppo economico e sociale maggiore, più inclusivo e sostenibile», ha aggiunto.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso 30 novembre 2020 10:01

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso

Maradona era (è!) un genio e come tale avrà sempre chi lo denigrerà, ma la verità sta altrove

ROMA - Quando per tutta una vita hai fatto parlare di te – nel bene o nel male – è difficile smettere. Quando sei stato un autentico modello da seguire per quello che riuscivi a...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Governo Draghi, c’è la fiducia del Parlamento: è la scelta giusta?

Risultati