Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Economia

Costo della vita: che rincari a Bolzano!

Lo conferma un'analisti dell'Unione Nazionale Consumatori sui dati Istat dell'inflazione

di Valerio Cruciani

ROMA – Il costo della vita è aumentato in media di 285 euro a famiglia in Italia nel 2018 e ha colpito duro soprattutto sulle città del Nord. A Bolzano, secondo un'analisti dell'Unione Nazionale Consumatori sui dati Istat dell'inflazione, la stangata è stata di 632 euro, con un aumento dei prezzi dell'1,6%. I rincari, nella città altoatesina, sono stati dieci volti superiori rispetto a quelli di Potenza, che si sono fermati a 63 euro, grazie al tasso di inflazione più basso d'Italia, 0,3%.

LA CLASSIFICA – La classifica delle città più costose vede al secondo posto Reggio Emilia, dove l'aumento dei prezzi dell'1,8% ha portato una spesa annua supplementare di 505 euro, e al terzo posto c'è un'altra città dell'Emilia Romagna, Forlì/Cesena, dove l'inflazione dell'1,7% ha fatto impennare il costo della vita di 477 euro. In questa Regione si trovano quattro delle dieci città più costose.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Parlamento, zona franca 25 maggio 2020 10:03

Parlamento, zona franca

I politici di casa nostra, anche durante il lockdown, hanno continuato a non dare il buon esempio

ROMA - “Quis custodiet ipsos custodes?”, o per meglio dire (visto che con la didattica a distanza di latino sul pc, ultimamente, se ne sta leggendo molto) “chi sorveglierà i...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Serie A, è giusto ripartire?

Risultati