Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Salute

Crescere e migliorare le proprie prestazioni: verso un nuovo stadio dell'evoluzione umana

Crescere e migliorare le proprie prestazioni: verso un nuovo stadio dell'evoluzione umana

Si terrà a Reggio Calabria il prossimo stadio dell'evoluzione della mente umana

di Silvia de Mari

REGGIO CALABRIA - Si terrà a Reggio Calabria il prossimo stadio dell'evoluzione della mente umana. Sabato 14 e domenica 15 marzo prossimi riapproda infatti in riva allo stretto, nella locale sede di Pentimele, il seminario nazionale di due giorni del "Metodo Silva", Mindfulness e Meditazione Dinamica
Sarà Marianne Patricia Clement in persona, Direttrice di "Metodo Silva Italia", a tenere le lezioni durante la due giorni.

LA TRAINER - Marianne Clement, counselor filosofico e psicoanalitico relazionale, é attualmente in Italia l' unico trainer certificato dei corsi "Metodo Silva". Una istruttrice qualificata sin dal 1987, con una notevole esperienza nel campo dell'insegnamento grazie anche a periodi di ricerche e applicazioni in vari paesi del mondo.

IL METODO - Ma cos'è il Metodo Silva e cos'è la meditazione attiva? Stiamo parlando di uno dei primi metodi creati per la "forma mentis" occidentale, ed è considerato, da più parti, uno dei migliori metodi di sviluppo e di miglioramento personale su cui si basano molte altre discipline. Un metodo che ha inoltre il vantaggio di poter essere appreso più o meno istantaneamente. Studi scientifici hanno infatti dimostrato che il rilassamento guidato, tipico del Metodo Silva, conduce sin da subito in uno stato di consapevolezza profonda che ci porta inevitabilmente ad essere più tranquilli, sereni, centrati ed amorevoli. Inoltre, é stato provato che migliora il quoziente intellettivo e le performance sportive, la memoria e lo stato mentale e fisico in toto. Il Metodo Silva combatte inoltre efficacemente l'insonnia, aiuta a liberarsi dalle cattive abitudini, come il fumo per esempio, permette di sfruttare i sogni e, non ultimo, migliora sensibilmente il rapporto e la comunicazione col nostro inconscio. Inconscio che, come riconosciuto in ambito psicoanalitico, è l'attività mentale non cosciente dell' individuo, spesso alla base di una gran parte del suo agire, ma di cui non si è consapevoli.

 

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati