Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Scienze

Crisi climatica: le previsioni degli Anni '90 sono già realtà

Crisi climatica: le previsioni degli Anni '90 sono già realtà

L' "Anno Zero" potrebbe arrivare prima del previsto, l'allarme degli scienziati

di Giacomo Zito

ROMA - Le catastrofiche previsioni sul clima degli Anni ‘90 sono realtà. O almeno 9 di queste. L’allarme è lanciato da un gruppo di esperti sulla rivista Nature. Il primo firmatario è Timothy Lenton, dell'Università britannica di Exeter. Si parla di «cambiamenti bruschi e imprevedibili, con effetti a cascata che potrebbero minacciare l'esistenza stessa della civiltà», se non si attuano subito misure drastiche per la salvaguardia del pianeta.

LE PREVISIONI - Le previsioni di cui si parla sono quelle fatte venti anni fa dall’Ipcc (Intergovernmental Panel on Climate Change), il comitato delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici. All’epoca si consideravano probabili alcune previsioni, come lo scioglimento dei ghiacci polari o la salute dei coralli, dal momento in cui le temperature medie del Pianeta avessero superato i 5 gradi entro cento anni. Ora, i nuovi rapporti dell’Ipcc rivelano che il punto di non ritorno è molto più basso, sui 2 gradi. «Il 99% dei coralli - spiegano - potrebbe sparire se le temperature dovessero aumentare di 2 gradi. Stabilità e resilienza della Terra sono in pericolo. La situazione - aggiungono - è troppo rischiosa per aspettare ancora».

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Fake news, il virus del XXI secolo 30 marzo 2020 10:01

Fake news, il virus del XXI secolo

Social, chat, immagini, testi e siti internet: sempre più notizie false intasano la nostra quotidianità

ROMA - «Una falsa notizia è solo apparentemente fortuita, o meglio, tutto ciò che vi è di fortuito è l'incidente iniziale che fa scattare l'immaginazione; ma...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Coronavirus: il Governo sta agendo bene?

Risultati