Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Parlamento Europeo

Cristina Pozzi nominata European Young Leader 2020

Cristina Pozzi nominata European Young Leader 2020

L’imprenditrice selezionata dall’organizzazione no-profit Friends of Europe fra le 40 giovani personalità europee

di Stefania Abbondanza

BRUXELLES - Dopo essere stata l’unica italiana scelta dal World Economic Forum come Young Global Leader 2019-2024, Cristina Pozzi, CEO e co-founder di Impactscool, ottiene un altro importante riconoscimento internazionale: l’organizzazione no-profit Friends of Europe l’ha selezionata come European Young Leader per la classe 2020;

FRIENDS FOR EUROPE - Il think tank no-profit fondato nel 1999 con sede a Bruxelles dal 2012 ogni anno seleziona 40 brillanti personalità europee, under 40, con comprovate esperienze nei rispettivi campi: politica, scienza, business, media, arti, NGO e rappresentanti della società civile. L’obiettivo è creare una nuova generazione di leader capace di dare risposte innovative alle nuove sfide internazionali e di colmare la distanza fra cittadini ed élite politiche, per ricostruire la fiducia nelle democrazie. La selezione è a cura di un comitato presieduto da una personalità europea di alto livello e composto dagli ex alunni e rappresentanti e fiduciari di Friends of Europe.

IL LAVORO - I 40 alunni selezionati si ritroveranno ora in occasione di 2 incontri da 3 giorni ciascuno, organizzati in città europee simboliche, insieme agli ex studenti, opinion-makers, stakeholders e i principali attori europei per discutere di questioni di interesse comune, sviluppando proposte concrete per affrontare le sfide dell’Europa e dei suoi cittadini.

CRISTINA POZZI - Classe 1980, milanese ora trapiantata a Verona, Cristina Pozzi, esperta di scenari futuri in relazione alle tecnologie emergenti di questa quarta rivoluzione industriale (intelligenza artificiale, robotica, biotecnologie, stampa 3D, blockchain…), ha una laurea in Bocconi (Economia) e ora è studentessa anche di Filosofia, con nel curriculum un executive in America alla Singularity University (NASA, Paolo Alto, San Francisco); nel 2006 ha fondato con Andrea Dusi Wish Days, venduta poi nel 2016 a Smartbox (compreso il brand Emozione3), in una delle exit più importanti in Italia negli ultimi 10 anni; a marzo 2019 ha pubblicato il libro “Benvenuti nel 2050. Cambiamenti, criticità e curiosità” (Editore EGEA).

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati