Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Tecnologia

Cultura: imparare la storia è un gioco grazie all'App

Cultura: imparare la storia è un gioco grazie all'App

Bigliettini di carta 32 avvenimenti storici divertendosi poi a disporli in ordine cronologico

di Maria Chiara Fantauzzi

 

TORINO – Tutto è partito da un passatempo estivo: zio e nipote, al mare, scrivono su bigliettini di carta 32 avvenimenti storici divertendosi poi a disporli in ordine cronologico. Da lì l’escalation è stata continua: prima la consapevolezza che l’idea potesse trasformarsi in qualcosa di più serio, con la creazione di un set di card plastificate, e poi la fondazione di Garycom, startup che ha lanciato pochi mesi l’app LineTime.

LA STORIA - E’ la storia di Eugenio Garibaldi, torinese, 27 anni (il nipote, CEO e founder dell’Azienda) e Pietro Garibaldi, lo zio, economista e docente al Collegio Carlo Alberto, che lo supporta nell’avventura imprenditoriale.

IL SUCCESSO - n soli 9 mesi di vita LineTime (www.linetimegame.com) è stata scaricata da 200.000 persone, con oltre 3.500.000 sfide e 6.500.000 descrizioni lette: è stato calcolato che gli utenti, in questi pochi mesi, hanno globalmente trascorso quasi 10 anni di tempo giocando con le varie categorie.

IL GIOCO - Il gioco è semplice e coinvolgente al tempo stesso: si tratta di scegliere una categoria su 46, tra cui storia, letteratura, arte, cinema, persino eroi Marvel, Game of Thrones, etc, e ordinare gli eventi sulla linea del tempo, imparando dai propri errori e interagendo con gli altri utenti. “E’ davvero un fenomeno intergenerazionale, la nostra App viene scaricata e giocata indifferentemente da persone mature ed anziane e anche da ragazzi molto giovani”,  commenta Eugenio Garibaldi, inventore del gioco e CEO di Garycom.

 

 

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso 30 novembre 2020 10:01

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso

Maradona era (è!) un genio e come tale avrà sempre chi lo denigrerà, ma la verità sta altrove

ROMA - Quando per tutta una vita hai fatto parlare di te – nel bene o nel male – è difficile smettere. Quando sei stato un autentico modello da seguire per quello che riuscivi a...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Vaccino anti-Covid: ti immunizzerai quando il vaccino sarà disponibile per tutti?

Risultati