Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Motori

Dacia: la scelta intelligente per ripartire

Dacia: la scelta intelligente per ripartire

Dal 2006 ad oggi rompe gli schemi del settore automobilistico diventando un brand di successo

di Valerio Cruciani

ROMA - Nel 1999, Renault acquisisce il 51% del capitale di Dacia e inaugura una nuova linea d’azione: modernizzare l’insediamento industriale rumeno e, nel frattempo, progettare un veicolo accessibile a tutti, creando le condizioni per produrlo in Romania.

DACIA LOGAN - Dacia Logan segna un punto di svolta, un progetto che è diventato un programma e, soprattutto, un pilastro della strategia di Renault e dell’Alleanza. Dacia infrange le regole del settore automobilistico sia in termini di progettazione dei veicoli, sia nel modo di commercializzarli ed è proprio con Logan, la berlina familiare, che Dacia si presenta sul mercato, diventando ben presto icona del low-cost nel mondo automotive.

LA STORIA - Nel 2006 il marchio DACIA approdava sul mercato italiano, identificandosi all’epoca come DACIA by Renault e dal 2007 arriva velocemente l’ampliamento della gamma, con l’introduzione di Logan MCV, poi Logan Pick up, Sandero nel 2008 e Duster nel 2010. La famiglia DACIA è poi cresciuta ulteriormente con l’arrivo di Lodgy, monovolume familiare a 5 e 7 posti, del multispazio Dokker e della furgonetta Dokker Van.

LE VENDITE - La marca DACIA è commercializzata oggi in 44 Paesi del mondo e vanta 6.500.000 clienti dal 2004. In Italia, a fine 2019, Dacia si posiziona al 9° posto tra i brand per vendite su tutti i canali, sul canale a Privati si attesta al 4° posto ed è leader del mercato GPL con 38.700 vendite nel 2019. Duster nel 2019 è stata la vettura straniera più venduta in Italia e prima vettura del mercato GPL, mentre Sandero è stata la vettura più venduta del segmento B a privati.

COINVOLGIMENTO - Guidare una Dacia significa guidare un'auto attraente, robusta e confortevole. Dacia produce auto perfette per l'uso quotidiano e il tasso di soddisfazione è altissimo. Lo dimostrano i clienti che diventano veri e propri ambasciatori attraverso la partecipazione sui social network.Ne è la prova la community Dacia, che in Italia è davvero numerosa e attiva (284.625 follower totali su FB, TW e IG). Dacia è infatti il primo brand automotive per coinvolgimento dei fan su Facebook ed è terzo su Instagram per la stessa metrica. Di seguito solo alcuni dati che mostrano il grande seguito della community: 187.012 iscritti al Club Dacia30 raduni ed eventi realizzati ogni anno

IL BRAND DACIA - Più di 100 foto condivise ogni mese sui canali social del brand Dacia ha fatto molta strada in Italia anche grazie all’evoluzione della sua filosofia da low cost ad Intelligent choice, al passo con il contesto socioeconomico del Paese, ma mantenendo intatto il suo DNA che ne ha decretato il successo: autenticità, concretezza e generosità. Dacia ha riscritto la storia dell’automobile diventando un marchio di grande successo grazie agli elementi chiave della sua formula magica.

PREZZO TRASPARENTE - È la prima cosa che viene in mente pensando a DACIA ed è sinonimo di approccio trasparente verso il cliente. Infatti, a differenza degli altri marchi, Dacia adotta una politica di prezzi trasparente che per il cliente significa ricevere la medesima offerta in qualsiasi concessionaria della rete vendita. Dacia non ha politica commerciale, per cui i prezzi offerti ai clienti sono quelli di listino. Dacia offre l’essenziale al prezzo migliore sul mercato. La gamma si compone di 3 modelli sotto gli 8.000 euro, 1 sotto i 10.000 e 3 con prezzo inferiore ai 15.000€. La differenza di prezzo tra la motorizzazione benzina e GPL è estremamente conveniente, ad esempio su Duster è di soli 350€. Convenienza che si ritrova anche nei prezzi degli accessori, mediamente più bassi rispetto alla concorrenza.

LA SCELTA SMART - La filosofia Dacia è quella di offrire una gamma di auto dal design accattivante, affidabili e di qualità al miglior prezzo sul mercato e Duster e Sandero sono diventati i modelli iconici di questa filosofia.Il valore è l'essenza del marchio Dacia e il suo approccio intelligente e rivoluzionario permette ai clienti di trovare tutto quello di cui hanno bisogno, dimostrando, in fondo, che DACIA è perfettamente al passo con i tempi.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati