Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Politica

Danimarca, il partito dei vegani punta al Parlamento

Danimarca, il partito dei vegani punta al Parlamento

Si chiama Veganerpartiet ed è stato fondato nel 2017 per difendere i diritti degli animali. Ora vuole candidarsi per le elezioni del 2023

di Giordano D’Angelo

COPENAGHEN - Cresce il partito dei vegani danesi e crescono le aspettative, il prossimo passo, le elezioni del 2023. Ci vuole provare il Veganerpartiet, il Partito dei vegani, è fondato nel 2017 per difendere i diritti degli animali, a entrare nel Parlamento danese. Tutto pronto per inoltrare la richiesta ufficiale al ministero degli Interni, quindi servirà raccogliere almeno 70mila voti per eleggere anche 4 deputati nel Folketinget, il Parlamento della penisola, un Paese da circa 6 milioni di abitanti. Nel programma del Veganerpartiet, la chiusura di "tutti gli allevamenti di bestiame a beneficio umano", perché “non si può pretendere di essere un ambientalista mentre si sostiene l'industria degli allevamenti" o mangiando carne o qualsiasi altro prodotto animale.

 

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso 30 novembre 2020 10:01

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso

Maradona era (è!) un genio e come tale avrà sempre chi lo denigrerà, ma la verità sta altrove

ROMA - Quando per tutta una vita hai fatto parlare di te – nel bene o nel male – è difficile smettere. Quando sei stato un autentico modello da seguire per quello che riuscivi a...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

2021, sarà l’anno della svolta anti-Covid?

Risultati