Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Politica

Mattarella: «Contropotere Capo Stato per evitare abusi»

Mattarella: «Contropotere Capo Stato per evitare abusi»

Il capo dello Stato Sergio Mattarella durante la celebrazione per Luigi Einaudi

di Maria Luigia Giaré

ROMA - Il capo dello Stato Sergio Mattarella durante la celebrazione per Luigi Einaudi, ha detto: «Solo una società libera e robusti contropoteri avrebbero impedito abusi». Mattarella, ricordando sempre Einaudi, ha continuato dicendo che: «Sin dal suo messaggio alle Camere riunite in occasione del giuramento ricordò il ruolo di 'tutore' dell'osservanza della legge fondamentale della Repubblica. Questo un passaggio dell'intervento del Capo dello Stato a Dogliani. Quello del presidente della Repubblica è un ruolo di "tutore dell'osservanza della legge fondamentale della Repubblica».

IL COMMENTO - Era «tale l'importanza che Einaudi attribuiva al tema della scelta dei ministri, dal volerne fare oggetto di una nota, nel 1954, in occasione dell'incontro con i presidenti dei gruppi parlamentari della Dc, dopo le dimissioni del governo Pella», ha aggiunto Mattarella.  «E', scrisse nella nota, dovere del Presidente evitare si pongano precedenti grazie ai quali accada che egli non trasmetta al suo successore, immuni da ogni incrinatura, le facoltà che la Carta gli attribuisce».

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati