Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Turismo

Monte Bianco, nuove regole per l'accesso

Monte Bianco, nuove regole per l'accesso

Si parte dall'introduzione di un dispositivo unico per la prenotazione dei rifugi

di Giordano D'Angelo

ROMA – Al fine di contrastare il pericoloso sovraffollamento e i numerosi atti di inciviltà verificatisi in passato, la Prefettura dell'Alta Savoia (Francia) ha stabilito delle nuove regole per disciplinare l'ascensione del Monte Bianco dal versante francese.

NOVITA’ – Si parte dall'introduzione di un dispositivo unico per la prenotazione (obbligatoria) dei rifugi, dalla riduzione del numero di tende nel 'campo base' di Tete Rousse (massimo 40 persone ammesse), dai controlli sulle guide alpine, fino alla messa in sicurezza del couloir del Gouter e della salita all'Aiguille du Gouter attraverso segnali luminosi.

LE AMMENDE – Per chi trasgredisce sono previste azioni penali (fino a due anni di carcere e 300.000 euro di multa per reati ambientali) e amministrative (ammende fino a 15.000 euro). L'obiettivo dell'introduzione delle nuove regole è duplice: proteggere il sito naturale e prevenire rischi per le persone.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati