Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Economia

Eletti i nuovi vertici di GBC Italia

Eletti i nuovi vertici di GBC Italia

Nella prima riunione, il consiglio ha votato all’unanimità il nuovo presidente e il comitato esecutivo

ROMA - Si è tenuta l’assemblea dei soci di Green Building Council Italia, per eleggere i 19 consiglieri che faranno parte del nuovo Consiglio d’Indirizzo. Si tratta di: Ballesio Riccardo, SEQUAS Ingegneria; Bedeschi Francesco, University of Arkansas; Boaretto Cristina, Sinloc; Cambula Paolo, Aeroporti di Roma; Capaccioli Fabrizio, ASACERT; Dall'Ò Giuliano, AiCARR; Decio Mikaela, Mapei; Di Fusco Alfonsina Angela, Confidustria Ceramiche; Ferrari Cristiano, AESS; Ferri Stefano, Polistudio; Gasperini Maria Elena, Jacobs Italia; Mari Marco, Ongreening; Radice Lorenzo, Ferrovie dello Stato Italiane; Saba Filippo Giovanni, Flooring Corporation; Sablone Eleonora, Asdea; Sperandini Francesco, IMQ; Valentini Andrea, Lungomare; Visentin Iris, Qualitynet; Zambrini Mario, Ambiente Italia.

Inoltre sono stati nominati, dai soci fondatori, ancheBoscherini Stefano (Trentino Sviluppo),Fornasiero Andrea(Manens-Tifs),Scalchi Enrico(Italcementi) e dal socio  promotore Habitech Pighi Laura(Habitech) e Pozza Claudio (Pozza Costruzioni).

Nella prima riunione, il consiglio ha votato all’unanimità il nuovo presidente e il comitato esecutivo.

Marco Mari è il nuovo presidente di GBC Italia, Fabrizio Capaccioli è Vicepresidente, Enrico Scalchi è Segretario Generale, completano il Comitato Esecutivo Giuliano Dall’Ò, Francesco Bedeschi e Iris Visentin.

Il nuovo organigramma ha già annunciato un programma triennale all’insegna della continuità e della coerenza, per la trasformazione del mercato immobiliare e dell’edilizia.

Marco Mari è laureato in ingegneria con master in sistemi di gestione della qualità, ha una venticinquennale esperienza nei temi della sostenibilità e della certificazione nell’ambito dell’edilizia e dei prodotti. Su tali tematiche ha partecipato ad un elevato numero di progetti con le principali committenze a livello nazionale e internazionale. Apprezzato consulente strategico è stato richiesto nel Board di associazioni quali ANPAR e Re-Mind Filiera Immobiliare. Partecipa e coordina attivamente i comitati scientifici in seno a Remtech-RIGENERACITY e Fondazione Montagne Italia, membro del collegio dei docenti del corso di dottorato in Sostenibilità Ambientale e Benessere dell'Università di Ferrara, è Presidente dell’Advisory Board di Ongreening la piattaforma internazionale per il green building e i green product.

Al professor Giuliano Dall’Ò, docente di Fisica Tecnica Ambientale presso il Politecnico di Milano, è stata riconosciuta la carica onorifica di Former President per l’impronta lasciata nel precedente mandato e per attestare che il nuovo corso sarà all’insegna della continuità e della coerenza con quanto già sviluppato dal precedente Board.

Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti

Eventi

Editoriale

Serie A, il protagonismo degli arbitri ha messo ko il calcio 5 febbraio 2022 17:15

Serie A, il protagonismo degli arbitri ha messo ko il calcio

Il calcio italiano è finito. Ora mancano solo i titoli di coda

ROMA – Ancora arbitro protagonista in Serie A. Nel corso di Roma-Genoa, valevole per la 24ª giornata del massimo campionato, il signor Rosario Abisso annulla, dopo la consultazione del...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Covid, il 31 marzo è la data giusta per togliere lo stato di emergenza?

Questo sondaggio è chiuso.

  • 54.5 %
  • No 45.5 %
Vai alla pagina dei sondaggiLeggi l'articolo