Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Scienze

Covid, 20 varianti scoperte con simulazione di laboratorio

Covid, 20 varianti scoperte con simulazione di laboratorio

Il risultato è pubblicato sulla rivista della Società americana di Chimica ACS Nano dall'Università di Trieste

di Silvia De Mari

ROMA – Le tre principali varianti del virus SarsCoV2 erano state individuate già in dicembre, con altre 17 in circolazione in tutto il mondo, grazie al programma di simulazioni al computer sperimentato in Italia, nell'Università di Trieste, e che ora ha dimostrato la sua efficienza e che potrà permettere anche di fare previsioni sull'efficacia di vaccini e terapie. Il risultato è pubblicato sulla rivista della Società americana di Chimica ACS Nano dall'Università di Trieste, con il suo Laboratorio di Biologia molecolare e Nanotecnologie (MolBNL@UniTS).

SVILUPPI – Fra le ricadute positive della simulazione, ci sono tempi e risorse ridotti necessari per la ricerca, a fronte di un'altissima rapidità di processazione dei dati con tempi non paragonabili a quelli dei laboratori sperimentali.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso 30 novembre 2020 10:01

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso

Maradona era (è!) un genio e come tale avrà sempre chi lo denigrerà, ma la verità sta altrove

ROMA - Quando per tutta una vita hai fatto parlare di te – nel bene o nel male – è difficile smettere. Quando sei stato un autentico modello da seguire per quello che riuscivi a...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Covid, quasi tutta Italia in zona rossa: restrizioni troppo dure o necessarie?

Risultati