Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Arte e Cultura

Premio internazionale di letteratura “Città di Como”, ancora pochi giorni

Premio internazionale di letteratura “Città di Como”, ancora pochi giorni

Scade il 25 aprile il termine per partecipare

di Giulia Cimarelli

C’è tempo fino al 25 aprile per partecipare alla prima edizione del Premio internazionale di letteratura “Città di Como”, primo premio letterario del capoluogo lariano, rivolto ad autori e case editrici per opere edite e inedite, organizzato dall’Associazione Eleutheria.

 

Il premio è suddiviso in tre sezioni: poesia, narrativa e sezione giovani.

Della sezione poesia, dedicata alla poetessa Alda Merini, fanno parte le categorie “Volume Edito di Poesia”, per cui è possibile presentare un solo volume, e “Inediti Poesia”, per cui si possono inviare fino a 5 componimenti poetici.

La sezione di narrativa, dedicata invece allo scrittore comasco Giuseppe Pontiggia – scomparso dieci anni fa – si compone delle categorie “Libro Edito di Narrativa”, “Racconti del territorio”, per la quale è possibile inviare un racconto edito o inedito sul tema “Il territorio e l’anima”, e della categoria “Aforismi”.

La sezione “Giovani” (studenti e under 25), infine, comprende tutte le sezioni elencate in precedenza con una esclusiva graduatoria di merito.

I vincitori saranno decretati da due giurie, una tecnica e una popolare. La giuria tecnica, presieduta dallo scrittore Andrea Vitali e formata da Giorgio Albonico, Maurizio Cucchi, Laura Garavaglia, Emilio Magni e Lorenzo Morandotti, sceglierà 5 finalisti per ogni sezione che verranno a loro volta valutati da un gruppo di lettori selezionati da una importante libreria di Como tra i fruitori non occasionali di libri, assidui ed esperti nella lettura. La somma delle due votazioni porterà alla proclamazione dei vincitori per ogni sezione.

Verranno inoltre assegnati un premio speciale alla memoria a Carla Porta Musa, scrittrice che per molti anni ha onorato la vita culturale comasca, e un premio a una personalità che, in questi ultimi due anni, si è distinta per la diffusione della cultura.

 

I migliori elaborati riceveranno un premio in denaro. In particolare, ai primi classificati nelle sezioni “Volume Edito di Poesia”, “Inediti Poesia” e “Libro Edito di Narrativa” verranno assegnati 1.000 euro ciascuno, mentre i primi classificati nelle sezioni “Racconti del territorio” e “Aforismi” verranno premiati con 500 euro ciascuno. Nella sezione “Giovani”, invece, verrà dato un premio di 250 euro al primo classificato, di 150 al secondo e di 100 al terzo.

Potranno essere conferiti ulteriori premi in denaro ai secondi e ai terzi classificati nelle varie sezioni e saranno assegnati riconoscimenti e segnalazioni della giuria con diplomi e targhe.

 

La domanda di partecipazione deve essere consegnata quindi entro il 25 aprile 2014. I testi già pubblicati dovranno essere inviati in plico postale alla CP n. 260 presso le Poste centrali in Via Gallio 6 a Como oppure presso la sede dell’AssociazioneEleutheria in Via Oriani 8, Como. Gli elaborati inediti, invece, potranno essere inviati anche via e-mail all’indirizzoinfo@premiocittadicomo.it.

La cerimonia di premiazione, alla quale parteciperà anche Andrea Vitali, si terrà sabato 21 giugno a Villa Gallia a Como, dalle 16 alle 18.

La partecipazione al Premio è aperta a tutti gli autori ed editori in lingua italiana. Ogni partecipante può aderire a più sezioni.

La quota di partecipazione è di 20 euro per ciascuna sezione e di 10 euro per la sezione giovani.

È possibile scaricare il bando completo e la scheda di iscrizione al Premio al sito www.premiocittadicomo.it.

Il Premio è organizzato con il patrocinio di: Provincia di Como, Comune di Como, Camera di Commercio di Como, Comune di Erba, Corriere di Como, Comolake.com, Editoriale Lariana, Associazione Italiana di Cultura Classica, Partners Advertising & Web Addicted, Espansione Tv, Associazione Culturale Parolario, Casa della Poesia di Como e Amici di Como.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Roma, giunta Raggi: avete fiducia?

Risultati