Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Politica

Di Maio: «L’Italia non sarà un outlet per imprese straniere»

Di Maio: «L’Italia non sarà un outlet per imprese straniere»

Il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, in un’intervista al Sole 24 Ore

di Claudio Carassiti

ROMA - Il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, in un’intervista al Sole 24 Ore, ha detto: «L’Italia non diventerà l’outlet di altre nazioni come nel 2008». Con il Dl liquidità, spiega, «l’obiettivo è garantire il massimo sostegno semplificando le procedure. C’è poi tutto il fronte export e commercio estero, su cui come Farnesina stiamo lavorando attentamente».

IL COMMENTO - Per Di Maio «le aziende italiane hanno le potenzialità per recuperare ed è nostro compito fare di più e meglio per adeguare il sistema di supporto all’export alle nuove esigenze. Oggi è partita da parte nostra la convocazione di 12 tavoli verticali che si svolgeranno dal 14 al 21 aprile in sei giornate. L’obiettivo è raccogliere proposte per ripresa e rilancio dell’export. Il patto che ho in mente si basa su un insieme di misure importanti già varate, che potremo rafforzare in sede di conversione del Dl Cura Italia».

LA STRATEGIA - Poi, assicura che «lo Stato farà di tutto per assicurare che gli asset strategici nazionali siano protetti. L’Italia non diventerà l’outlet di altre nazioni come nel 2008. Ma è evidente che serve un ruolo forte dello Stato per la fase di ripartenza. Il sistema italiano, la produzione, le quote di mercato devono essere tutelate il più possibile. Non hanno importanza i nomi, ma lo scopo finale: ripartire il più velocemente possibile».

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati