Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Scienze

Dichiarato estinto il pesce spada cinese

Dichiarato estinto il pesce spada cinese

Si tratta di uno dei più grandi pesci d’acqua dolce

di Stefania Abbondanza

ROMA - Il pesce spada cinese è ufficialmente estinto. Ad annunciarlo è un nuovo studio pubblicato su Science of the Total Environment e realizzato dall’Accademia cinese delle scienze. 

IL PESCE - Il pesce spada cinese (Psephurus gladius), anche chiamato pesce spatola cinese, è una delle specie più grandi di pesce d’acqua dolce (può superare facilmente i 3 metri di lunghezza), caratteristico per la sua testa appuntita, simile a una spatola o, come suggerisce il nome, a una spada. Il suo habitat naturale era il Fiume Azzurro e i suoi affluenti, tant’è che era una delle più famose prede dei pescatori cinesi. 

LA PESCA - Ora, proprio a causa della pesca intensiva e a causa del cambiamento dell’habitat, il pesce si è estinto. Al momento, gli studi dei ricercatori ammettono che non è stato trovato nemmeno una prova dell’attuale esistenza di un pesce spada cinese. L’ultimo avvistamento risale al 2003, mentre l’ultimo esemplare trovato morto è stato ritrovato nel 2007. Già si vociferava la sua estinzione negli Anni '90, ma solo in questi giorni è arrivata la conferma, dopo una ricerca di un anno.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati