Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Turismo

Dichiarazioni d’amore sugli sci in Alta Val Venosta

Dichiarazioni d’amore sugli sci in Alta Val Venosta

La notte degli innamorati sulle ciaspole a 2.200 m di quota: partenza da Malga San Valentino.

di Valerio Cruciani

BOLZANO - La neve di Belpiano-Malga San Valentino dà quel tocco romantico in più e nella giornata del 14 febbraio l’amore detta legge in Alta Val Venosta per le coppie che scelgono di dichiararsi sugli sci. Se la vacanza è in famiglia, ci pensano gli animatori dello Schöni’s Kinderland a intrattenere i ragazzi mentre i genitori si concentrano sulla tintarella a 2.390 m di altitudine a monte di Roja. In alternativa agli sci, una pattinata mano nella mano sul lago ghiacciato accanto al campanile fantasma di Curon, oppure le escursioni notturne con le ciaspole che partono proprio da Malga San Valentino.

IN COPPIA - Una vacanza sulla neve dell’Alto Adige è la soluzione ideale per rinsaldare la coppia, soprattutto durante la settimana di San Valentino. La passione per lo sci o altri sport invernali sono un buon punto di partenza, ma sono le esperienze vissute insieme a Belpiano-Malga San Valentino a creare ricordi indimenticabili. Le piste del comprensorio sembrano fatte apposta per sciate tranquille e risalite panoramiche fino alla stazione a monte di Roja, dove la tintarella invernale è garantita.

IL PARCO - Il parco giochi a monte della cabinovia Belpiano è pensato proprio per dare un attimo di riposo ai genitori: bambini e ragazzi possono finalmente divertirsi in sicurezza con gli animatori senza avere intorno mamma e papà. Gli istruttori della Scuola Sci Resia si occupano di insegnare ai più piccoli le basi dello sci e il programma dedicato prevede attività utili ad imparare a destreggiarsi su percorsi come il Funslope. La mascotte Schöni segue i bambini e si cura che ci sia sempre il sorriso sul loro faccino. Questo dà modo agli innamorati di concentrarsi sulla snow-experience di coppia con la consapevolezza di lasciare i loro tesori in buone mani.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati