Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Turismo

Divertimento sulla neve per tutta la famiglia

Divertimento sulla neve per tutta la famiglia

I Familienhotels Südtirol a due passi dalle piste da sci

di Martina Turco

BOLZANO – Con la stagione invernale alle porte, le famiglie che cercano il divertimento sugli sci e il relax in un’atmosfera speciale, possono affidarsi ai Familienhotels Südtirol. Il gruppo alberghiero offre solo il meglio per la vacanza in famiglia all’insegna della neve fresca, impianti ultramoderni e tanto divertimento. In Alto Adige i grandi e piccoli amanti dello sci e delle attività invernali hanno a disposizione complessivamente 30 comprensori sciistici e 1000 km di piste innevate, tra percorsi adatti ai principianti e piste impegnative per i più esperti. A completare l’offerta, scuole di sci con marchio di qualità, asili sulla neve e servizio navetta. Per genitori e bambini che amano la neve, i Familienhotels Südtirol offrono una vacanza in hotel specializzati e attrezzati, con proposte e vantaggi a tema, nel cuore delle Dolomiti Patrimonio UNESCO.

SCI - Al Family Resort Rainer, situato tra le bellissime Dolomiti di Sesto, il divertimento per grandi e piccini è davvero “a portata di sci”. L’accesso diretto a tutte le piste da sci, alla pista per slittino e alla fitta rete di piste da fondo del Dolomiti Nordic Ski è proprio di fronte all’ingresso della struttura. Davanti all’hotel, anche una pista di allenamento per sciatori alle prime armi, i quali potranno avvalersi dell’esperienza dei maestri della Scuola di Sci di Sesto che collaborano con l’hotel.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati