Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Moda

Dolce e Gabbana presenta la Sicilian Jungle

Tra uncinetto, rafia, applicazioni a caldo, intrecci e pelle dipinta, l'80% di ciò che si vede è fatto da mani italiane

di Martina Turco

ROMA – Benvenuti nella Sicilian Jungle di Dolce e Gabbana, dove natura tropicale e artigianato italiano regnano sovrani. «È una collezione molto felice, riflette ciò che siamo, due persone felici del nostro lavoro e della nostra vita» dice Stefano Gabbana. E in passerella questa felicità si vede: se "Jungle è il mondo e la Sicilia sono le nostre radici", il risultato è un ibrido tutt'altro che scontato. Merito anche del grande lavoro artigiano che sta dietro ogni capo che sfila al Metropol. Tra uncinetto, rafia, applicazioni a caldo, intrecci e pelle dipinta, l'80% di ciò che si vede è fatto da mani italiane.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati