Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Moda

Doria 1905 celebra gli Anni Venti con una nuova collezione che rimanda a 100 anni fa

Doria 1905 celebra gli Anni Venti con una nuova collezione che rimanda a 100 anni fa

Per celebrare l’arrivo degli Anni Venti del Terzo Millennio, Doria 1905 intraprende un nuovo viaggio attraverso il tempo e le emozioni della memoria

di Claudio Carassiti

MILANO - Come ormai di consueto, Doria 1905 esprime la sua anima più autentica attraverso il suo personale modo di viaggiare, “a cappello”, con spirito d’avventura e di scoperta.

IL TRENO - Il treno costituisce il mezzo attraverso il quale abbattere le barriere spazio-temporali tra Passato e Futuro, il cappello diventa la costante e la chiave di lettura del continuo ed incessante manifestarsi della Storia e della Cultura. Il magico e affascinante binomio che ne scaturisce, funge da “Epifania” per il viaggiatore che, con lo spirito libero, fluttua nello spazio e nel tempo alla ricerca delle proprie origini e del proprio destino.

GLI ANNI VENTI - Gli Anni Venti del 900 e gli Anni Venti del nuovo millennio dialogano in un immaginario incontro, interpretati nella collezione mediante lo stile unico e riconoscibile “doriano” con materiali e forme che seguono una naturale evoluzione, tra heritage e innovazione.

I CAPPELLI - I rasi, i velluti e gli aspetti lucenti dei materiali degli anni ruggenti dell’età del jazz, rivivono oggi nei cappelli dalle finiture scamosciate e luminose, i classici tweed giocano con la dimensione della trama, i tricot virano in lavorazioni che ne simulano l’effetto, ma con leggerezza inaspettata, le tele degli abiti da lavoro diventano denim smerigliati, le cerate per la pioggia mutano in tessuti tecnici dalla trama canvas.

I COLORI - I colori profondi e opulenti, Caramello, Ficomoro, Rubro, Azzurro Cala, Brughiera, Bistro, affiancano i grandi classici della maison, Nero Saraceno, Negroamaro, Tufo e Fumo, giocando tra loro in un mix speziato, sempre fedele ai colori della natura della penisola Salentina.

LE FORME - Le forme dei cappelli, ricercate con grande passione negli archivi Doria, sono valorizzate, reinterpretate e rese attuali da piccole modifiche nelle proporzioni, negli accostamenti e attraverso l’inserimento di materiali contemporanei.

LO STILE - Lo stile classico viene rivisitato dalle suggestioni e dalle trasformazioni del presente, mantenendo tuttavia intatti i valori sartoriali, arricchiti dalla costante ricerca e innovazione dell’utilizzo di materiali di avanguardia tecnica.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Sardine, “Lascia o raddoppia” in vista di future elezioni 1 giugno 2020 10:02

Sardine, “Lascia o raddoppia” in vista di future elezioni

Il movimento si auto-dichiara in aperta opposizione al populismo, eppure...

“Tempi duri per i troppo buoni” recitava e recita tuttora un adagio popolare, che sta a sottolineare come la mancanza di malizia o scaltrezza possa lasciare dietro i più puri o,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Serie A, è giusto ripartire?

Risultati