Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Cronaca

Premio Unesco per la pace a Giusi Nicolini, sindaca di Lampedusa

Premio Unesco per la pace a Giusi Nicolini, sindaca di Lampedusa

La giuria del Premio Houphouet-Boigny ha deciso di attribuirle il prestigioso riconoscimento

di Giulio Calenne

Lampedusa – Il premio Houphouet-Boigny, istituito nel 1989 dall’Unesco, è un riconoscimento internazionale dedicato a quelle persone, istituzioni e organizzazioni che si sono distinte per la ricerca, la promozione e la salvaguardia della pace nel mondo. L’ambito premio è stato riservato Giusi Nicolini, sindaca di Lampedusa. «Da quando è stata eletta nel 2012» si legge nelle motivazioni al premio, «Nicolini si è distinta per la sua grande umanità».

La dichiarazione – «Questo premio è un grande onore per me, per Lampedusa e per i lampedusani. Ma soprattutto è un tributo alla memoria delle tante vittime della tratta di esseri umani nel Mediterraneo» ha detto la Nicolini in un’intervista a Rai 1. «In un momento in cui c’è chi chiude lefrontiere e alza muri parlando di una invasione che non c’è, essere premiati con questa motivazione ci fa sperare in una Europa solidale, dove l’umanità non è sparita. Ed è su questi valori, su questi principi che si fonda l’Europa. Diversamente rischieremmo di naufragare anche noi insieme ai profughi e ai migranti che tentano di attraversare il Mediterraneo».

La dedica a Gabriele del Grande - «Dedico questo premio» a concluso la Nicolini, «a tutti coloro che il mare non sono riusciti ad attraversarlo perché ci sono rimasti dentro e in questo momento mi sento proprio di dedicarlo a Gabriele del Grande. Lui è stato il primo attraverso un sito a contare i morti nel mediterraneo, quando ancora nessuno sapeva che si moriva nel mediterraneo. Adesso è prigioniero in Turchia, e pretendo che il governo del nostro paese riporti a casa presto Gabriele».

Il commento di Paolo Gentiloni – Il premier ha commentato il premio alla sindaca con un messaggio su Twitter: «Unesco assegna suo premio per la pace a Giusi Nicolini da anni impegnata dalla parte giusta di Lampedusa».

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Roma, giunta Raggi: avete fiducia?

Risultati