Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Politica

Droga, Mattarella: «Serve azione di prevenzione»

Droga, Mattarella: «Serve azione di prevenzione»

Mattarella in una dichiarazione per la Giornata internazionale contro il consumo e il traffico illecito di droga

di Claudio Carassiti

ROMA - Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in una dichiarazione per la Giornata internazionale contro il consumo e il traffico illecito di droga, ha detto: «La Giornata internazionale contro il consumo e il traffico illecito di droga, nata con la risoluzione 42/712 del 1987 dell'ONU e sancita con la relativa Convenzione del 1988 ratificata da 189 Paesi, costituisce l'occasione per sottolineare la necessità di accrescere l'azione e la cooperazione a livello nazionale e internazionale per combattere l'abuso e il traffico illecito di droga».

IL COMMENTO - «Il grave e allarmante fenomeno della tossicodipendenza, che ha assunto nel tempo nuove e più insidiose forme di penetrazione, di accesso e di assuefazione e che colpisce tanti ragazzi in situazioni di difficoltà materiale, psicologica e ambientale - aggiunge - esige il rafforzamento degli strumenti di prevenzione e di controllo da parte delle istituzioni. All'impegno dello Stato non può non affiancarsi - anche attraverso più incisivi e permanenti modelli collaborativi - l'opera insostituibile delle famiglie, della scuola e di quel vasto e articolato settore del volontariato che ha saputo spesso offrire speranza e fiducia attraverso un'efficace azione di prevenzione, di educazione, di recupero e di reinserimento sociale».

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati