Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Politica

Salvini: «No a processi infiniti»

Salvini: «No a processi infiniti»

Matteo Salvini, ai microfoni di Rtl 102.5

di Claudio Carassiti

ROMA - Matteo Salvini, ai microfoni di Rtl 102.5, ha detto: «Il governo ha tutto il diritto e dovere di andare avanti cinque anni per esaurire tutti i punti del contratto. Con Di Maio e con Conte ho un contatto quotidiano. Spesso e volentieri sono esagerazioni giornalistiche».

IL COMMENTO - «Quando si tocca la giustizia, quindi il diritto alla libertà dei cittadini, bisogna sempre essere molto attenti - ha aggiunto Salvini -. La Lega è nata per combattere corrotti e corruttori, l'unica cosa che vorrei evitare è che ci fossero processi infiniti. Non è giustizia né nei confronti degli innocenti, né nei confronti dei colpevoli una giustizia che non dà un termine a un processo. La riforma della giustizia è nel contratto e si farà, così come la riforma della prescrizione, però l'unica cosa che non voglio è avere 60 milioni di italiani senza tempi certi quando mettono piede in tribunale».

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati