Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Spettacolo

Dubioza Kolektiv: un live per rallegrare l’auto-isolamento

Dubioza Kolektiv: un live per rallegrare l’auto-isolamento

Tutti i lunedì alle 20:30 in diretta dai canali social della band

di Stefania Abbondanza

ROMA - I Dubioza Kolektiv si uniscono ai numerosi artisti che, costretti a rimandare i concerti a causa della grave emergenza sanitaria che ha colpito tutto il mondo, non rinunciano a suonare. La musica, come già dimostrato in quest'ultimo periodo, ha la capacità di alleviare ed esorcizzare la paura.

QUANDO - Ogni lunedì, alle 20:30, i Dubioza si esibiranno in uno show di 20 minuti per rallegrare e rendere vivace l’auto-isolamento in diretta dai loro canali social Facebook(https://www.facebook.com/dubioza) e Youtube (https://www.youtube.com/dubiozatv). La band promette che sarà un live rumoroso ed energico proprio come tutti i loro concerti.

L’INIZIATIVA - Così hanno annunciato via social l’iniziativa: «Nel tentativo di trovare un modo per alleviare questi lunghi giorni in auto-isolamento e renderli più interessanti per noi stessi e per gli altri, abbiamo deciso di creare la serie “Dubioza Kolektiv Quarantine Shows”. Poiché i membri della band vivono in 3 paesi diversi, 5 città e 7 località diverse, stavamo cercando una soluzione su come suonare nella nuova situazione. Ognuno dei membri della band suonerà da casa propria e il pubblico potrà ascoltarci in diretta tramite i canali Youtube e Facebook e gli altri social della band. Sarà un live rumoroso ed energico, proprio come le persone sono abituate a sentirci. Ti invitiamo a unirti a noi. Non possiamo venire nella tua città a suonare per te, ma lo faremo sul tuo computer, tablet e telefono. Alza il volume degli altoparlanti, balla, salta e canta con noi. E se i vicini si lamentano, inviagli il link e digli di unirsi a noi».

L’ULTIMO ALBUM - #fakenews è l’ultimo album dei Dubioza Kolektiv uscito per l'etichetta Menart e disponibile gratuitamente in rete (scelta che li contraddistingue da sempre) sia in download che streaming (ascoltalo qui: https://backl.ink/102965970). Un’irresistibile miscela di ska e punk, un esplosivo cocktail di elettronica e rock. Un album che è allo stesso tempo un grido di rabbia e un urlo di amore, per la vita e l’intero genere umano.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Parlamento, zona franca 25 maggio 2020 10:03

Parlamento, zona franca

I politici di casa nostra, anche durante il lockdown, hanno continuato a non dare il buon esempio

ROMA - “Quis custodiet ipsos custodes?”, o per meglio dire (visto che con la didattica a distanza di latino sul pc, ultimamente, se ne sta leggendo molto) “chi sorveglierà i...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Serie A, è giusto ripartire?

Risultati