Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Tecnologia

Ecco EIMA Digital Preview, una piattaforma “immersiva” per gli affari online

Ecco EIMA Digital Preview, una piattaforma “immersiva” per gli affari online

EIMA Digital Preview (EDP) poggia su una piattaforma interattiva che permette ai visitatori di interfacciarsi direttamente con gli espositori

di Stefania Abbondanza

MILANO - L’EIMA Digital Preview (EDP) - anteprima virtuale di EIMA International - che sarà attiva dall’11 al 15 novembre prossimo, si basa su una piattaforma interattiva che, a differenza di altre esposizioni virtuali che consistono in una sorta di semplice “catalogo” on-line, permette ai visitatori di immergersi in una realtà tridimensionale e di interfacciarsi direttamente con le industrie espositrici. La procedura messa a punto da FederUnacoma, l’associazione italiana dei costruttori di macchine agricole che organizza l’EIMA nella sua versione digitale e fisica (quest’ultima programmata dal 3 al 7 febbraio 2021 a Bologna), prevede che dopo l’accesso sulla piattaforma EIMA Digital, il visitatore entri nello stand virtuale dell’impresa con cui è interessato ad interfacciarsi. Il contatto può essere avviato attraverso tre canali: l’Avatar receptionist all’ingresso dello stand digitale, la Tower chat e la Conference room. Sia l’avatar che la tower chat permettono di accedere a un programma di messaggistica veloce con cui è possibile chiedere all’azienda espositrice informazioni generiche su prodotti, iniziative commerciali o novità in arrivo. La conference room, invece, è lo strumento attraverso cui i visitatori possono, previo contatto in chat, incontrare in videoconferenza il personale dell’azienda per avere informazioni più specifiche di natura commerciale o tecnica. Mentre l’avatar receptionist e la tower chat sono servizi standard per tutte le industrie espositrici, la configurazione delle conference room varia in base alle diverse tipologie di stand virtuale. In ragione dell’ampiezza del proprio stand virtuale, le aziende avranno infatti a disposizione un numero più o meno ampio di slot per le videoconferenze con i clienti.

GLI INCONTRI - Per incontri che prevedano più di quattro interlocutori – ad esempio riunioni con responsabili vendite o conferenze con una platea estesa di operatori e acquirenti – le aziende espositrici possono utilizzare la sezione della piattaforma specificamente dedicata ai convegni denominata “EIMA World”. Grande importanza avrà, nell’ambito dell’EDP anche l’area realizzata in collaborazione con l’ICE Agenzia, che consentirà a centinaia di operatori economici selezionati dagli uffici ICE nel mondo di contattare le aziende e realizzare sulla piattaforma virtuale gli incontri “business-to-business”.

LE CONFERENCE ROOM - Le conference room sono strumenti di business agili e flessibili, che ottimizzano la comunicazione giacché permettono ai visitatori di confrontarsi direttamente con le aziende in merito ai prodotti e alle novità. Grazie alla piattaforma virtuale e ai suoi strumenti digitali - spiega FederUnacoma - le aziende possono raggiungere una vastissima platea di pubblico in tutto il mondo, senza problemi di fuso orario, con l’ulteriore possibilità di pianificare incontri d’affari lungo l’intero arco delle 24 ore.

 

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati