Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Turismo

Ecco il 'Fregona Summer Trail', due percorsi tra le meraviglie delle Alpi trevigiane

Ecco il 'Fregona Summer Trail', due percorsi tra le meraviglie delle Alpi trevigiane

Appuntamento al 13 settembre 2020: partenze distanziate di 5 secondi e tanti accorgimenti per permettere di gareggiare in assoluta sicurezza

di Federico Marconi

FREGONA (TV) - Due percorsi per andare alla scoperta delle Prealpi Trevigiane e un’organizzazione a misura di Covid-19. Il 13 settembre 2020 debutterà il Fregona Summer Trail, gara fuoristrada che porterà un massimo di 600 concorrenti, suddivisi su due distanze, a cimentarsi sui sentieri che vanno da Fregona al Monte Pizzoc, passando per il Cansiglio. La manifestazione sarà organizzata dalla locale Pro Loco, in collaborazione con il Running Team Conegliano, il Comune di Fregona (che ha dato il patrocinio all’evento insieme all’Ente di promozione sportiva Aics) e la Consulta Comunale dello sport. 

I PERCORSI - Due, come detto, i percorsi: il più lungo misurerà 22,2 chilometri, mentre il più corto si svilupperà per 13,2 chilometri. Start, in entrambi i casi, dal campo sportivo comunale di via Concia. E la particolarità del Fregona Summer Trail sarà che le partenze delle due gare saranno distanziate di 5 secondi tra un atleta e l’altro, in modo da osservare il distanziamento interpersonale, evitando l’assembramento dei partecipanti al momento del via. Il protocollo anti Covid-19 stilato dagli organizzatori prevede anche l’utilizzo della mascherina sino all’inizio della gara, il controllo della temperatura corporea all’ingresso nell’area di partenza, l’invito ad evitare la scia durante la gara, oltre ad una lunga serie di accorgimenti, come l’abolizione di spogliatoi, docce e deposito sacche, che permetteranno agli atleti di venire a correre a Fregona in tutta sicurezza. Per partecipare alla prova più lunga (22,2 km) occorrerà avere compiuto 18 anni ed essere tesserato alla Fidal, all’Aics o ad un altro Ente di promozione sportiva, oppure possedere la Runcard. Per prendere il via nella gara più corta (13,2 km) basterà invece presentare il certificato medico agonistico per l’atletica leggera. 

 

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati