Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Motori

Ecco la nuova BMW R 1250 RT

Ecco la nuova BMW R 1250 RT

Harald Spagl, Project Manager: "Abbiamo dato alla R 1250 RT un nuovo look, un aumento completo dell’equipaggiamento standard e numerosi aggiornamenti tecnici"

di Alessia Salmoni

MILANO - Per più di quattro decenni, in tutto il mondo l'abbreviazione BMW Motorrad "RT" è stata sinonimo di dinamiche moto da turismo, combinando comfort su lunghi viaggi con piacere di guida dinamica sulle strade tortuose extra urbane. Inoltre, una BMW RT ha sempre posto il punto di riferimento in questa classe. Per garantire che questo continui ad essere così anche in futuro, BMW Motorrad ha apportato ampie modifiche e innovazioni alla nuova R 1250 RT - per aumentare ulteriormente il piacere di guida e il divertimento nella guida turistica, portandole ai massimi livelli. Come prima, il leggendario motore boxer a 2 cilindri garantisce viaggi comodi e una spinta dinamica. Il motore mantiene la cilindrata di 1.254 cc e fornisce 100 kW (136 CV) anche nell'attuale omologazione EU5. Grazie alla tecnologia BMW ShiftCam per fasatura e alzata variabili delle valvole di aspirazione, questo motore offre una potenza superiore su tutto l’arco di erogazione, un funzionamento dolce e regolare, nonché valori eccezionali di consumo di carburante e di emissione.

DTC E GUIDA "ECO" - Il DTC Dynamic Traction Control standard garantisce un elevato livello di sicurezza di guida grazie all'eccellente trazione, mentre la nuova modalità di guida "Eco" standard aiuta il pilota a raggiungere la migliore efficienza possibile di consumo carburante.

I RIDING MODES PRO - La nuova R 1250 RT può essere dotata dei "Riding Modes Pro" come optional da fabbrica. Un altro nuovo componente incluso nei Riding Modes Pro è il controllo della coppia di trascinamento del motore (MSR): questo può essere utilizzato per evitare in modo sicuro condizioni di guida instabili che possono verificarsi durante le fasi di rilascio o in scalata a causa di una eccessiva decelerazione della ruota posteriore.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati