Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Scienze

Ecco quanto resiste il nuovo coronavirus sulle superfici

Ecco quanto resiste il nuovo coronavirus sulle superfici

L’ultima ricerca mostra risultati diversi a seconda dei materiali

di Stefania Abbondanza

ROMA - Un giorno sul cartone, fino a tre su plastica e acciaio. Il tempo di permanenza in attività del nuovo coronavirus sulle superfici varia a seconda dei materiali. Lo afferma un nuovo studio coordinato dai National Institutes of Health (Nih) degli Stati Uniti con la partecipazione dell'Università di Princeton e dell'Università della California. I risultati sono pubblicati su medRxiv, il sito di condivisione di articoli scientifici di medicina in attesa di revisione.

LA PERMANENZA - Grazie allo studio, i ricercatori hanno scoperto che il virus resta attivo fino a 4 ore sul rame e fino a 24 ore sul cartone. Prolunga l’attività fino a 72 ore su plastica (polipropilene) e acciaio inox, materiali più facilmente disinfettabili. Oltre alle superfici, i ricercatori hanno anche testato la resistenza di Sars-CoV-2 nell’aria: il risultato è che, in un ambiente chiuso, il nuovo coronavirus può rimanere sospeso fino a 3 ore. I dati della ricerca, però, vanno considerati sulla base delle condizioni tipiche di un laboratorio che, fanno notare i ricercatori, non sono uguali a quelle della realtà. Per questo, non è detto che le stesse particelle, più piccole di quelle che normalmente produciamo da tosse e starnuti, rimangano in aria per lo stesso lasso di tempo.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati