Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Sport

Ecco tutti i dettagli della Granfondo Tre Santuari del Fermano del 27 settembre

Ecco tutti i dettagli della Granfondo Tre Santuari del Fermano del 27 settembre

I primi 75 chilometri saranno non agonistici e la velocità sarà assistita fino ad arrivare al santuario della Madonna dell’Ambro

di Federico Marconi

TARANTO - Sta procedendo a pieno ritmo la macchina organizzativa della Granfondo dei Tre Santuari del Fermano a cura di Marche Ciclando. Quella del prossimo 27 settembre sarà una grande festa in cui le emozioni, il divertimento, la passione per le due ruote e la spiritualità si combineranno in un equilibrio perfetto in omaggio ai luoghi di culto del fermano e dell’entroterra ai piedi dei Monti Sibillini.

LA GARA - La partenza si effettuerà tutti insieme mantenendo il distanziamento sociale e con la mascherina, l’incolonnamento in Largo della Resistenza, i primi 75 chilometri saranno non agonistici e la velocità sarà assistita fino ad arrivare al santuario della Madonna dell’Ambro per la classica benedizione a tutta la carovana. I restanti 54,3 chilometri saranno agonistici velocità libera. Per il tratto agonistico, il via volante sarà dato finita la discesa di Amandola e ripercorrendo lo stesso tragitto dell’andata per tornare a Porto Sant’Elpidio e affrontare lo strappo della Corva dove sarà posto il traguardo a fianco dell’omonimo santuario.

LA MAGLIA ROSA - Il vincitore avrà l’onore di indossare la maglia rosa finale “simbolica” del Giro d’Italia (in omaggio a Porto Sant'Elpidio come partenza di tappa il 14 ottobre in occasione della 103°edizione della Corsa Rosa) e poi verrà stilata la classifica finale sulla base dei piazzamenti ottenuti il giorno prima (sabato 26) con la Granfondo Stefano Garzelli.

LE CLASSIFICHE - Le classifiche assolute e di categoria saranno redatte sulla base dell’ordine d’arrivo e dei tempi rilevati con il sistema "kronoservice", oltre al servizio fotofinish e giudici di gara.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati