Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Esteri

Elezioni Usa, Kanye West potrà essere votato in Utah

Elezioni Usa, Kanye West potrà essere votato in Utah

Il rapper si è qualificato per apparire sulle schede questo novembre come candidato presidente non affiliato. E' il quarto Stato in cui raggiunge il quorum

di Giordano D'Angelo

SALT LAKE CITY - Kanye West ce l'ha fatta. Il rapper si è qualificato per poter apparire come candidato alle prossime elezioni presidenziali che si terranno negli Stati Uniti a novembre, anche nello Stato di Utah. Lo ha rivelato ieri, lunedì 17 agosto, il direttore dell'ufficio elettorale dello Stato Justin Lee. La campagna del cantante, infatti, avrebbe raggiunto le mille firme necessarie affinché si potesse registrare come candidato al voto. West, che un tempo appoggiava il candidato dei Repubblicani, nonché attuale presidente, Donald Trump, aveva annunciato lo scorso mese che avrebbe lanciato la sua propria campagna, firmando i documenti necessari alla Commissione federale delle elezioni lo scorso 15 luglio. Insieme allo Utah, Kanye West potrà essere votato anche in Arkansas, Oklahoma e Colorado. In Wisconsin, invece, la sua presentazione è stata contestata e al momento è incerta.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati