Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Moda

Emergenza Covid-19: la pelletteria accusa il colpo

Emergenza Covid-19: la pelletteria accusa il colpo

Fino ad oggi distrutto il 37% del fatturato, il presidente di ASSOPELLETTIERI Franco Gabbrielli

di Stefania Abbondanza

ROMA - A poco più di due mesi dal lockdown e appena all’inizio di una timida ripresa, anche la pelletteria fa i conti con i numeri del settore che, come facile immaginare, risultano essere in linea –in negativo- con quelli di altri comparti vicini come il tessile moda e le calzature. Combinando i dati dell’ultima indagine di Confindustria Moda con quelli di sondaggi e indagini rapide effettuati tra i propri associati, Assopellettieri registra che nel primo trimestre 2020 le imprese di pelletteria hanno subito un drastico calo medio del fatturato del 37%, gli ordinativi si sono invece ridotti mediamente di circa il 45% . Completa il quadro l’indice ISTAT della produzione industriale per la pelletteria, che registra nel mese di marzo un forte decremento (-57% circa su marzo 2019).

IL COMMENTO - Così Franco Gabbrielli, Presidente di Assopellettieri, commenta gli ultimi dati del settore: «Non scopriamo nulla di nuovo, ci eravamo preparati a dei numeri «difficili» ed eccoli qui; la chiave ora non è guardare al passato ma rimettersi immediatamente in moto per recuperare il terreno perso. In questo momento quello che ci preoccupa non è certo la capacità di reazione delle nostre aziende: siamo pellettieri, abbiamo la pelle dura, sacrificio e sudore non ci hanno mai fermato, ma il ruolo fondamentale deve essere svolto dal Governo che deve metterci nelle condizioni di ripartire. Serve un intervento strutturale, è necessaria la liquidità tanto promessa ma che fino ad oggi in pochissimi hanno visto (e con tante difficoltà): è necessario semplificare le procedure e i tempi per ottenerla, sono essenziali provvedimenti più forti in tema fiscale e un concreto sostegno all’export che rappresenta l’85% del fatturato delle nostre imprese».

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso 30 novembre 2020 10:01

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso

Maradona era (è!) un genio e come tale avrà sempre chi lo denigrerà, ma la verità sta altrove

ROMA - Quando per tutta una vita hai fatto parlare di te – nel bene o nel male – è difficile smettere. Quando sei stato un autentico modello da seguire per quello che riuscivi a...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

2021, sarà l’anno della svolta anti-Covid?

Risultati