Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Scienze

Encelado: la luna di Saturno può ospitare vita nei suoi oceani

Encelado: la luna di Saturno può ospitare vita nei suoi oceani

A rivelarlo le analisi della composizione dei geyser della luna, basate sui dati della sonda Cassini

di Valerio Cruciani

ROMA – Nuovi indizi che l'oceano nascosto sotto i ghiacci di una delle più suggestive lune di Saturno, Encelado, è in grado di ospitare la vita. A rivelarlo le analisi della composizione dei geyser della luna, basate sui dati della sonda Cassini. Pubblicata sulla rivista Geophysical Research Letters la ricerca è stata condotta sotto la guida di Christopher Glein, dell'americano Southwest Research Institute (SwRI).

LA RICERCA – Analizzando la composizione dei geyser della luna, i ricercatori possono infatti capire com'è l'oceano e se ha le condizioni per poter favorire la vita. La ricerca si è basata sui dati raccolti dalla sonda Cassini nata dalla collaborazione tra Nasa, e Agenzia Spaziale Europea (Esa) e Italiana (Asi) durante il sorvolo di Encelado del 28 ottobre 2015, due anni prima che la missione si concludesse.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Parlamento, zona franca 25 maggio 2020 10:03

Parlamento, zona franca

I politici di casa nostra, anche durante il lockdown, hanno continuato a non dare il buon esempio

ROMA - “Quis custodiet ipsos custodes?”, o per meglio dire (visto che con la didattica a distanza di latino sul pc, ultimamente, se ne sta leggendo molto) “chi sorveglierà i...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Serie A, è giusto ripartire?

Risultati