Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Spettacolo

En?gma, con il nuovo album Booriana parte anche il tour

Buriana, tempesta, temporale, urgano, questi i significati sottesi al titolo del nuovo album

di Valerio Cruciani

ROMA - In Booriana, ora in tutti i negozi di dischi e digital store, scompaiono del tutto le produzioni esterne e l'artista sardo firma a quattro mani assieme a Kaizèn tutti i beat. Una tempesta dove però lo scompiglio musicale si coniuga con un ordine artistico che lo stesso MC descrive come: "Una tempesta perfetta e disco della maturità". Se Kaizèn è sempre stato presente nella discografia di En?gma, col nuovo lavoro il sodalizio è ulteriormente consolidato.

I SUONI - Suoni impetuosi e sconnessi confluiscono in un temporale armonioso, dove i campionamenti tornano a essere il fiore all'occhiello di tutta la produzione. Proprio le strumentali costituiscono la cifra stilistica di Booriana: un sound slegato dalle classiche atmosfere Hip-Hop, campionamenti a 360° che attingono dal crossover, al soul al funk, passando per il cantautorato con l'uso di synth e una grande varietà di batterie.

LA FUSIONE - Il risultato dell'intero album è una fusione dei background musicali dei due musicisti: da un lato il cantautorato internazionale di Nick Cave e Tom Waits suggerito da Kaizèn, dall'altro il rock, il grunge e l'elettronica portati in dote da En?gma, dove poi la passione per le colonne sonore e per gli arrangiamenti orchestrali accomuna entrambi.

MODERNO - Se è vero che il campionamento è una pratica tipica del mondo rap, in Booriana c'è la volontà di modernizzarlo spostando l'orizzonte dei sample dal mondo meramente black a quello dei suoni più contemporanei caratterizzati da strumenti come l'808 o tipici "sub".

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Sardine, “Lascia o raddoppia” in vista di future elezioni 1 giugno 2020 10:02

Sardine, “Lascia o raddoppia” in vista di future elezioni

Il movimento si auto-dichiara in aperta opposizione al populismo, eppure...

“Tempi duri per i troppo buoni” recitava e recita tuttora un adagio popolare, che sta a sottolineare come la mancanza di malizia o scaltrezza possa lasciare dietro i più puri o,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Serie A, è giusto ripartire?

Risultati