Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Esteri

Entra in vigore l'accordo Cina-Europa sui marchi Igp

Entra in vigore l'accordo Cina-Europa sui marchi Igp

Le due parti in causa si impegnano a usare prodotto d'origine controllata e protetta nei loro mercati

di Bianca Franchi

ROMA - Con l'arrivo dell'anno nuovo è entrato in vigore il nuovo accordo tra Unione europea e Cina sulle indicazioni geografiche protette, il che significa che da que giorno entrambe le parti in causa si impegnano a tutelare 100 marchi geograficamente protetti da parte di entrambi. Zhang Zhicheng, a capo del dipartimento di protezione della National Intellectual Property Administration, ha già annunciato che in Cina a fine anno sono stati approvati ben 2.391 prodotti a indiczione geografica protetta e ha concesso a 9.400 imprese di usare i prodotto protetti dal marchio. Si tratta di un aumento del 195% rispetto all'anno precedente. Zhang ha osservato che nel 2020 il valore della produzione delle imprese che utilizzano indicazioni geografiche protette ammonta a 639,8 miliardi di yuan.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso 30 novembre 2020 10:01

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso

Maradona era (è!) un genio e come tale avrà sempre chi lo denigrerà, ma la verità sta altrove

ROMA - Quando per tutta una vita hai fatto parlare di te – nel bene o nel male – è difficile smettere. Quando sei stato un autentico modello da seguire per quello che riuscivi a...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Governo Draghi, c’è la fiducia del Parlamento: è la scelta giusta?

Risultati