Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Scienze

Eruzione Etna, Ingv: "Non è stato evento eccezionale"

Eruzione Etna, Ingv: "Non è stato evento eccezionale"

Secondo un ricercatore dell'Istituto ce ne sono stati centinaia solo negli ultimi decenni

di Maria Chiara Fantauzzi

CATANIA - Non c'è da preoccuparsi per quanto si è potuto ammirare negli scorsi giorni dalle pendici dell'Etna. La spettacolare eruzione, infatti, non è stato un evento eccezionale. A dirlo è il vulcanologo dell'Ingv-Oe di Catania, Boris Behncke, sulla propria Facebook, che aggiunge: "Ce ne sono stati centinaia negli ultimi decenni: 66 del 2000 e una cinquantina circa negli anni 2011-2013". Secondo quanto riportato dal ricercatore quello a cui si è assistito non è stato nemmeno l'evento "più intenso: le fontane di lava hanno magari raggiunto 500 metri di altezza sopra il cratere di Sud-Est", spiega il ricercatore, ricordando che "il 3 dicembre 2015 i getti incandescenti della Voragine hanno raggiunto fino a 3.000 metri di altezza". Behncke ricorda che l'Etna è un vulcano attivo e che è quindi ovvio attendersi, "un giorno, una nuova eruzione laterale".

L'AVVERTIMENTO - "Se avviene a quote alte in un settore remoto - sottolinea - non ci saranno problemi. Se avviene a quote basse in un settore densamente popolato, sarà un grosso problema. Ma non sarà niente di straordinario, perché l'Etna queste cose le ha sempre fatte e le farà sempre". Inoltre, conclude il vulcanologo, è vero che si è "in zona sismica, con alto rischio sismico, a prescindere, ma questa attività non c'entra con i terremoti: siamo in zona sismica e il rischio sismico è quello di sempre".

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso 30 novembre 2020 10:01

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso

Maradona era (è!) un genio e come tale avrà sempre chi lo denigrerà, ma la verità sta altrove

ROMA - Quando per tutta una vita hai fatto parlare di te – nel bene o nel male – è difficile smettere. Quando sei stato un autentico modello da seguire per quello che riuscivi a...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Covid, quasi tutta Italia in zona rossa: restrizioni troppo dure o necessarie?

Risultati