Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Politica

Eurispes, per il 15,6% degli italiani la Shoah non è mai avvenuta

Eurispes, per il 15,6% degli italiani la Shoah non è mai avvenuta

Un numero in aumento: nel 2004 era solo il 2,7%

di Stefania Abbondanza

ROMA - Gli italiani cambiano la Storia. Così succede che nell’arco di 16 anni sia completamente cambiata la percezione su evento tanto drammatico quanto importante come la Shoah. In una nuova inchiesta organizzata dall’Eurispes, nel nostro Paese il 15,6% degli intervistati hanno dichiarato che la Shoah non è mai avvenuta. Un numero alto, reso ancora più impressionante se comparato a quello del 2004, quando qeusta risposta la dava solo il 2,7%. Aumentano anche le persone che ridimensionano la portata della Shoah che passano dall’11,1% al 16,1%. Oltre a ciò, per il 19,8% degli italiani intervistati Mussolini è stato un grande leader, anche se ha commesso qualche sbaglio.

ANTISEMITISMO - Un’altra grande rivelazione riguarda la percezione che hanno gli italiani dei casi di antisemitismo, Secondo il 61,7% degli intervistati, infatti, nel nostro Paese questi casi non sono un reale problema, anche se, per poco meno della metà, gli atti di antisemitismo sono il segnale di un pericoloso peggioramento del fenomeno.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati